Le esigenze del territorio

Come ogni progetto che punta a generare nuove collaborazioni comunitarie in un dato territorio, TERRA E CIBO unisce la rilevazione delle difficoltà obiettive (osservabili e constatabili: per esempio il cambiamento della ripartizione sociale, i mutamenti climatici, la crisi economica, le modiice del mercato agricolo padano) con le comunicazioni dei protagonisti (sia in incontri di lavoro, sia con apposite indagini), in ogni caso all’interno di linee tematiche e indirizzi di proposta ben delineati fin dall’inizio (in questo caso l’agricoltura ecocompatibile e nuovi patti sociali dentro la comunità).



I bisogni consapevoli

Abbiamo realizzato una mappa delle esigenze e delle problematiche individuate dagli agricoltori e dalle associazioni, sulla base dei dibattiti e delle inchieste sviluppati da TERRA E CIBO.

Focus progettuali

Gli ambiti di lavoro di TERRA E CIBO sono numerosi, ma indubbiamente premeggiano l’agevolazione e promozione dell’agricoltura biologica nell’Abbiatense attraverso strumenti di supporto e sostegno a nuovi soggetti, con una concentrazione innovativa sull’inclusione e valorizzazione di categorie sociali marginalizzate e con la creazione di formule di lavoro migliorative.

Logistica nelle filiere sostenibili

Ecco un progetto di cui non si può fare a meno! Attraverso TERRA E CIBO…

leggi tutto

Un incubatore di sostenibilità nell’Abbiatense

Un focus del progetto Terra e Cibo è l’inaugurazione di un incubatore di imprese sociali…

leggi tutto

Sostenibilità sociale e ambientale

Un abbinamento impossibile nell’Abbiatense? TERRA E CIBO si presenta fin dal titolo (nella sua versione…

leggi tutto