19 gennaio 2017

La riunione serve soprattutto a fare il punto sull’ipotesi di creare una struttura di supporto logistico alle imprese agricole bio dell’Abbiatense.
Oltre a referenti di Forum Cooperazione e Tecnologia, ci sono quindi anche vari agricoltori (Cascinello, Gambarina, Poscallone, Contina, Isola Maria eccetera), insieme a vari esperti di Mag2, che potrebbero occuparsi di un business plan collaborativo.

Presenti: Azzini, Cuneo, Poscallone, Osea, Damiano, Davide, Giuliana, Chiara, Gaiera, Patrizio, Maurizio, Dario

Tema centrale della serata: attivare una piccola struttura di logistica solidale per distribuire i prodotti; contattare i possibili utenti interessati a ricevere i prodotti e fare da punto di stoccaggio. In carico alla struttura di logistica si dovrà predisporre una piattaforma informatica per ricevere e distribuire si ai prodotti sia gli ordini e qualche mezzo per la consegna. Vengono quindi illustrati e discussi gli elementi di fora e debolezza della situazione attuale, valutando anche le opportunità di Contina, dell’Incubatore di Terra e Cibo e delle esperienze di Dinamo con il riso bio.
Per Contina è anche l’occasione per illustrare le nuove attività tra Tainate (capannone ecc.) e San Vito di Gaggiano (Bosco dei Cento Passi).

Viene anche presentato il risultato dell’indagine fatta dalla Tribù sugli agricoltori di Cassinetta e Albairate, che ha coinvolto 10 aziende, di cui 9 di Albairate, produttrici di legumi e cereali e impegnate nell’allevamento. Tra le intervistate, solo due aziende sono a orietamento biologico. Metà hanno una vendita diretta in azienda, mentre solo in 2 hanno contatti con i GAS. Addirittura, 3 aziende non hanno alcun contatto con il territorio.
Tutti ovviamente vorrebbero una riduzione delle imposte. Ma interessante è la volontà condivisa di migliorare il networking tra agricoltori e di entrare in maggior contatto con i consumatori del territorio.

Vengono infine pianificate le successive tappe per l’app di vendita online e la predisposizione da parte di Forum di un questionario sull’attività commerciale corrente dei produttori bio dell’Abbiatense, come base per la progettazione della struttura di logistica.