Bioedilizia: il cantiere continua

2-13 novembre 2016

La nuova sessione di AGRIshelter

Riprendono i lavori del cantiere di bioedilizia sperimentale inaugurato in Colonia Enrichetta nel mese di ottobre: protagonisti sempre gli studenti di Architettura del Politecnico di Milano, nel quadro delle attività del progetto EARTH SERVICE di Richard Ingersoll.

L’obiettivo è il progressivo sviluppo del prototipo di AGRIshelter costruito nel prato dell’Enrichetta con balle di paglia e altri materiali naturali o di recupero: a guidare l’esercitazione, oltre ai docenti, la progettista Narges Mofarhaian, che con AGRIshelter è stata premiata da Ikea Foundation e UNHCR nel contest internazionale What Design Can Do.

Il resoconto del cantiere in Enrichetta è stato presentato con successo negli ambiti internazionali dedicati alla progettazione innovativa di settore: ecco una videosintesi.

 

Nelle ultime settimane, il manufatto edificato in ottobre è diventato meta di curiosi e soprattutto di bambini che ne hanno fatto uno spazio di gioco: con le nuove migliorie in programma lo spazio diventerà ancora più accogliente per tutti. E costituirà un ennesimo test per il prototipo completo che è previsto nella città di Milano.

 

A breve saranno forniti dettagli sia sul programma del 12-13 novembre, sia sui prossimi appuntamenti collegati.

Fonte: http://www.coloniaenrichetta.it/iniziative/agrishelter2/#more-5298