Forum Pratiche di Resilienza 2017

27 febbraio 2017

Obiettivo: creare relazioni comunitarie tra aziende agricole innovative del Parco Agricolo Sud Milano e del Parco del Ticino e altri soggetti locali, al fine di aumentare la resilienza del territorio, i patti solidali tra gli attori produttivi e la proattività dei settori sociali.

Come? Promuovendo forme di economia circolare, che permettano di collegare la tutela dell’ambiente e la difesa del suolo a nuovi stili di produzione e accesso al cibo locale.

Sono in corso quattro macro-attività:

  • Mappatura dei pivot territoriali e avvio di un incubatore di imprese sociali;
  • Formazione dei diversi Attori locali;
  • Sperimentazioni di agricoltura resiliente ai fattori di crisi e al cambiamento del clima;
  • Definizione delle condizioni per costruire una comunità resiliente.

La difesa e il presidio di beni primari come il cibo e la terra mirano a trasformare le modalità attuali non sostenibili di fare agricoltura, di gestire le relazioni sociali ed economiche e il consumo di suolo, tenendo conto dei cambiamenti climatici e dell’aumento delle emissioni di CO2, collegato in particolare alle filiere agro-industriali.