Un incubatore di sostenibilità nell’Abbiatense

Un focus del progetto Terra e Cibo è l’inaugurazione di un incubatore di imprese sociali collegabili alle nuove filiere collegate all’agricoltura ecocompatibile: un centro di sviluppo di imprese sociali collegate tra loro, costituite secondo obiettivi e strategie di collaborazione fin dalla progettazione originaria in avvio.

Questo incubatore è partito con un certo ritardo; quindi le attività ad esso collegate sono state poi avviate solo nell’ultima fase del progetto; però alcuni interventi hanno dimostrato che si tratta effettivamente di un punto di riferimento prezioso sia per avviare imprese sociali innovative nell’Abbiatense, sia per facilitare nel concreto le relazioni dirette tra produzione a basso impatto e consumo. Si può ipotizzare in questa direzione anche il consolidamento di un vero e proprio centro di distribuzione di prodotti biologici di qualità dell’Abbiatense.

Sul tema, sentiamo una sintesi di Davide Biolghini, coordinatore scientifico di Forum Cooperazione e Tecnologia.